La Scuola per gli Stranieri

Visualizza il testo con caratteri grandi Visualizza il testo con caratteri medi Visualizza il testo con caratteri medi

 

Modulo per la richiesta di mediatori culturali

 

richiesta mediazione
Download

 

MODULI IN LINGUA Inglese,Francese,Cinese,Araba,Albanese,Bulgaro- Indhi,Portoghese,Russo,Serbo-Croato,Spagnolo,Rumeno

 

Nel territorio su cui insiste la scuola negli ultimi anni è andata crescendo la presenza di immigrati di tutte le etnie. La presenza di alunni stranieri nella scuola supera il 20% per essi vengono programmati interventi di potenziamento linguistico e diverse attività volte a favorire in tutti gli alunni lo sviluppo di una prospettiva multiculturale. Gli obiettivi formativiche intendiamo realizzare ,perciò, sono i seguenti:   

                                            

OBIETTIVI  TRASVERSALI                                                                                                          

Sviluppare una mentalità multietnica in tutti gli allievi

Conoscere tradizioni e abitudini delle diverse etnie

Saperle raffrontare, rilevando somiglianze e differenze

Saper agire con comportamenti multietnici, funzionali al contesto, alle esigenze, alle scelte personali

Rafforzare l’autostima e l’ampliamento dell’identità culturale negli stranieri

 

OBIETTIVI SPECIFICI

Favorire la partecipazione alle attività scolastiche e la prosecuzione degli studi degli alunni di
diversa nazionalità

Facilitarne l’apprendimento della Lingua Italiana

Offrire loro adeguate strumentazioni e supporti didattici per gli apprendimenti disciplinari


Articolazione e contenuti del progetto:

La prima fase del progetto cura in particolare il “protocollo di accoglienza” da realizzarsi nella fase di ingresso dell’allievo straniero nella scuola. Il protocollo prevede l’attività dei mediatori culturali nella messa a punto di materiali specifici per facilitare il dialogo con la famiglia e con gli allievi, per fornire loro spiegazioni indispensabili riguardanti il funzionamento della scuola e raccogliere informazioni, altrettanto indispensabili alla scuola, per poter calibrare gli interventi didattici sulle potenzialità ed i bisogni dell’allievo, ovvero:

-dati anamnesici,

-esperienze scolastiche pregresse (livello d'istruzione, interessi, risultati ),

-grado di integrazione della famiglia all'interno della comunità italiana.

 

Insegnanti appositamente formati,interni ed esterni all’istituzione scolastica progettano interventi personalizzati, calibrati sulle esigenze formative degli alunni. Per favorire la conoscenza delle diverse tradizioni e lo scambio interculturale periodicamente vengono
attivati dei laboratori ,incentrati soprattutto su la costruzione di storie e l’ascolto e la produzione musicale.

La continuità orizzontale, con altre Agenzie presenti sul territorio è finalizzata proprio al raccordo di interventi mirati soprattutto all’arricchimento dell’offerta formativa per questi alunni ed allo scambio interculturale, anche attraverso accordi e partenariati con la Coop. “Dedalus”, le Associazioni "Quartieri Spagnoli", "Cidis" e "Less".

Sei immigrato in Italia ? Vuoi sapere di più sui corsi di italiano per stranieri ? Collegati al sito del CTP COLLETTA !

 

35 puntate tutte gratuite per imparare l'Italiano

 

Il Corso on-line di Italiano L2 dell' Università "L'Orientale"


Allegati

Non sono presenti allegati in questa pagina

Contatti